Corso Base


Descrizione del corso

Il corso si rivolge a tutti gli appassionati del teatro che vogliano acquisire specifiche capacità tecniche, ma anche ai soli curiosi che abbiano voglia di sperimentarsi e mettersi in gioco attraverso il linguaggio e l’espressione teatrale.

 

L’offerta formativa biennale, con terzo anno facoltativo, si propone di fornire gli strumenti necessari per affrontare non solo l’arte della recitazione, ma  anche il processo di creazione dell’attore. Non è da escludersi, per i partecipanti, la possibilità di entrare a far parte dell’organico delle compagnie TDM, una volta terminato il loro percorso.

 

Entrambi gli anni di corso prevedono un saggio finale.

 

Primo anno:

  • Lavoro sul corpo del singolo e la sua presenza nello spazio.
  • Nozioni di base sulla presa di coscienza e l’uso di livelli, velocità, qualità di energia, ascolto, tempo-ritmo, punteggiatura fisica e vocale.
  • Esercizi di rilassamento.
  • Esercizi di dizione, respirazione, educazione della voce.
  • Esercizi di improvvisazione libera e guidata.
  • Lavoro interpretativo su monologhi scelti dai partecipanti al corso e proposti dal corpo insegnanti.
  • Panoramica sulla storia del teatro con riferimento alle opere dei grandi drammaturghi.

Secondo anno:

  • Lavoro sull’interazione e la presa di coscienza del partner sulla scena.
  • Esercizi di contatto.
  • Esercizi su un uso equilibrato e consapevole dello spazio scenico.
  • Lavoro sulla partitura fisico-drammaturgica intesa come azione-reazione ad una serie di eventi
  • Lavoro interpretativo su scene: dialoghi, terzetti e quartetti.

Il corso è diretto da Valter Scarafia.

Orari e luogo

Lunedì e Giovedì  dalle ore 19,30 alle ore 21,30 

Sede del TDM: Piazza Vineis 11, Saluzzo

Informazioni/iscrizioni

Tamen a proposito, inquam, aberramus. Non igitur potestis voluptate omnia dirigentes aut tueri aut retinere virtutem.