Stagione 2021/2022


Cartellone spettacoli


Ottobre 2021

La signora Margot

Compagnia "La scossa"

 

Regia: Valerio Dell'Anna

 

 

Sulla falsariga di “Eva contro Eva” - celebre film del 1950 vincitore di numerosi Oscar - “La Signora Margot” (messa in scena dalla Compagnia “La Scossa” del T.d.M.) ripercorre le articolate  vicende di un’attrice affermata e di un’aspirante attrice, e degli uomini che le circondano. 

L’invisibile protagonista assoluto è il Teatro, fonte inesauribile di spietate ambizioni e di amare frustrazioni, sulla cui scena si muovono i personaggi, che ne sono quasi inconsapevolmente soggiogati. Una trama ricca di dialoghi accattivanti e di qualche sorprendente colpo di scena, in cui la Musa del Teatro e la statuetta che la raffigura, appare e scompare, quale inafferrabile oggetto del desiderio.

 

 


Dicembre 2021

Il più felice dei tre

Compagnia "Fuori Testo"

 

Commedia in tre atti di Eugène Labiche

 Adattamento e regia di Ugo Rizzato

 

 

Un triangolo amoroso sapientemente ridisegnato dal grande maestro del vaudeville: Eugène Labiche.

Con irriverente comicità l'autore intrappola nei loro ruoli le vittime inconsapevoli, costringendoli a ripetere gli errori e impedendo loro di svestire i panni del marito , della moglie e dell'amante ovvero : Marjavel, Hermance ed Ernest, il triangolo lui lei e l'altro. Sulla giostra del quotidiano salgono le figure strabilianti di personaggi divertentissimi, scombussolando inconsciamente e fatalmente la routine, dalla strampalata coppia di domestici alsaziani alla scaltra cameriera Petunia, lo spudorato amico del padrone di casa, e non di lui soltanto : Jobelin, infine la romantica e passionale Bèrthe, cugina di secondo grado di Ernest. Nell' irrefrenabile susseguirsi di equivoci e colpi di scena l'interrogativo rimane uno solo : chi è il più felice dei tre ?

Due ore di puro divertimento adatto a tutti . 

 


Febbraio 2021

L'ultima vittima

Compagnia "Teatro del Marchesato"

 

Regia di Lionello Nardo

 

In un luogo e in un tempo imprecisato, un gruppo di uomini è rinchiuso in una cella in attesa della decimazione, rappresaglia degli invasori, per un attentato subito.

Tra i prigionieri un uomo anziano e facoltoso baratta la sua vita con quella di un giovane, al quale cederà tutti i suoi averi, con cui il ragazzo, malato e molto povero, accettando di farsi giustiziare al posto dell’anziano, potrà garantire una vita agiata alla sua famiglia.

Questo episodio innescherà una catena di inganni, odio e rancori, che non risparmierà nessuno.

Ogni personaggio della pièce, a suo modo, mente agli altri, ma soprattutto a sé stesso e soltanto l’irruzione forzata della verità potrà portare alla catarsi finale.


Maggio 2022

Tutto per bene

Tre atti di Luigi Pirandello

 

Adattamento e regia di Ugo Rizzato

 

"Tutto per bene" è il dramma della verità . Ognuno di noi nel corso della vita può confrontarsi con la propria personalità, scoprire che nulla ha in comune con la prospettiva con cui il mondo ci guarda, risvegliandoci da quel sogno diventato improvvisamente "l'incubo" . Così lo è per il protagonista : Martino Lori , cui Pirandello avvicina il personaggio dall'animo puro e onesto alle figure dei romanzi di Dostoevskij o Gogol . Lori è vedovo , anche se sono passati tantissimi anni , per la precisione più di diciannove , sembra non riprendersi dalla morte della sua amata Silvia Agliani . Ha una figlia : Palma, che fin da bambina, dopo la morte della moglie, ha affidato ad un tutore : il senatore Manfroni , il quale le ha fatto anche da padre con il benestare del Lori . Palma raggiunta la maggiore età si sposerà con il Marchese Flavio Gualdi, lasciando solo ed abbandonato il padre Martino Lori, verso cui nutre un profondo disprezzo. In realtà, l'odio coltivato da Palma verso il padre , ha ragion d'essere perché è convinta, come tutti coloro che credono di conoscere l'ingenuo Lori, che questi sappia la verità sulla sua famiglia ma per interesse e convenienza finga di non sapere...

 

 


Seguici su Facebook





Condividi:

CIRCOLO TEATRO DEL MARCHESATO

Piazza Liderico Vineis, 11 - Saluzzo (CN)

E-mail: info@teatrodelmarchesato.it