Stagione 2022/2023


Cartellone spettacoli


Ottobre 2022

Lontano dietro le nuvole

di Chiara Miolano, Gessica Racca e Laura Sassone

Compagnia Teatrale Teatro del Marchesato

Regia: Laura Sassone

 

La pioggia, il freddo, la nebbia, la fame e la paura, ma anche l’amore, la giovinezza, la voglia di vivere e la musica, questo è ciò che si respira leggendo le righe di Una questione privata di Beppe Fenoglio e questa è l’atmosfera che Lontano dietro le nuvole vuole ricreare e regalare al suo pubblico.

Il testo teatrale che abbiamo rielaborato partendo dalla lettura e dallo studio del romanzo fenogliano si vuole concentrare sui personaggi che popolano questo piccolo dramma e sui rapporti forti e vivaci che si creano fra essi.

Il protagonista Milton è l’emblema della visione fenogliana della guerra e della vita, un ragazzo dilaniato dai sentimenti, diviso fra dovere sociale e questioni personali, che si ritrova a ripercorrere in una serie di flashback gli incontri e gli scontri che lo hanno portato a essere non solo uno dei simboli della resistenza langarola e fenogliana, ma soprattutto un personaggio profondamente umano che rincorre l’amore per la giovane Fulvia sulle note dolci e malinconiche di Over the rainbow suonata da un grammofono.

Intorno a loro tanti personaggi che attraversano la vita di Milton e accompagnano lo spettatore in un viaggio che unisce la durezza della guerra e della vita partigiana, ai legami di amicizia e di amore che caratterizzano la giovinezza di ragazzi affamati di vita.


Dicembre 2022

Indimenticabile notte

Compagnia Teatrale: Fuori Testo

Regia: Ugo Rizzato

 

Come in “ Sogno di una notte di mezza estate” per il titubante e incerto  Virginio, la notte del suo addio al celibato appena trascorsa, è stata magica , ma anche piena di guai e ripensamenti al suo risveglio .

Il dubbio che Berenice, la donna che sta per sposare, non sia la persona giusta lo assale, anzi diventa un vero e proprio tormento, dopo aver conosciuto e passato la notte con Sabrina ed  essersi innamorato perdutamente di lei.

Tito ed Edmondo,  suo migliore amico nonché testimone di nozze,  riusciranno a nascondere la scappatella di  Virginio a Berenice  proprio alla vigilia delle nozze?  

Come fare per non provocare  una vera e propria catastrofe, quando  tutto è sulla direttiva di arrivo ?

Come in tutte le favole , la pace  non potrà essere raggiunta senza un rocambolesco e spumeggiante epilogo di questa  divertentissima  e dolcissima commedia degli equivoci.  Otto attori vi condurranno per mano attraverso questa “Indimenticabile notte” di risate .

 


Gennaio 2023

W LA V

Compagnia Teatrale: ROSSOinVALIGIA

Regia: Riccardo De Leo

 

Tre donne, due soli colori a contraddistinguerle: il bianco e il nero.

Pochi gli elementi in scena, solo accenti che caratterizzano i passaggi da un monologo all’altro. Ad essere protagonista è l’essenzialità degli argomenti affrontati in modo asciutto affinché raggiungano il pubblico come lame.

Lo spettacolo è stato pensato rivolgendo la propria attenzione soprattutto al pubblico maschile per offrire la possibilità di scoprire l’universo femminile. Universo che dalla vagina arriva a racchiudere l’anima stessa delle donne. Universo che spesso è vituperato, depauperato, schernito,  maltrattato, aggredito, violentato. Secondo l’organizzazione mondiale della sanità una donna su tre sarà picchiata e stuprata nel corso della sua vita.

Lo spettacolo non vuole essere un inno al femminismo ma la scoperta di un’identità, per ricomporla in tutte le sue parti e nelle più piccole sfumature, come davanti ad un dipinto si osserva la bellezza nella sua unicità e irripetibilità. "Ciò che viene taciuto, viene ignorato".

Tre donne unite, complici e consapevoli su un palco parlano di ciò di cui non si parla mai, nominano l’innominabile, sfatano un tabù mescolando impegno e ironia, comicità e indagine intima, dramma e piacere, sessualità e identità di genere. In un susseguirsi di quadri ora ironici, ora drammatici orchestrati in un crescendo emotivo la femminilità, anche se a volte frantumata dal dolore, riesce ad affermare la propria individualità.

 .

 

 

 


Marzo 2023

Zeppola


Maggio 2023

Tutto per Bene

di Luigi Pirandello


Stagione 2021/2022

Settembre 2022

Il più felice dei tre

Bagnolo Piemonte


Luglio  2022

Storie Destate


Aprile / Maggio  2022

L'ultima vittima

Compagnia "Teatro del Marchesato"

 

Regia di Lionello Nardo

 

In un luogo e in un tempo imprecisato, un gruppo di uomini è rinchiuso in una cella in attesa della decimazione, rappresaglia degli invasori, per un attentato subito.

Tra i prigionieri un uomo anziano e facoltoso baratta la sua vita con quella di un giovane, al quale cederà tutti i suoi averi, con cui il ragazzo, malato e molto povero, accettando di farsi giustiziare al posto dell’anziano, potrà garantire una vita agiata alla sua famiglia.

Questo episodio innescherà una catena di inganni, odio e rancori, che non risparmierà nessuno.

Ogni personaggio della pièce, a suo modo, mente agli altri, ma soprattutto a sé stesso e soltanto l’irruzione forzata della verità potrà portare alla catarsi finale.


Aprile  2022

I Fiori Verdi del Cedro

Regia di Valerio Dell'Anna

 

"E' la storia in cinque brevi episodi della famiglia Calleri di Sala e del suo contributo di lutto e sofferenza alla causa della Resistenza" spiega dell’Anna - I dialoghi sono naturalmente frutto di invenzione ma i fatti storici che fanno da sfondo, sono rigorosamente documentati".

In particolare la pièce è incentrata sulla breve vita del giovane Alberto Calleri di Sala, allievo ufficiale pilota che aderì ai gruppi di Giustizia e Libertà nel 1944 e fu trucidato da miliziani fascisti nei pressi di Torre Pellice.

Il titolo fa riferimento alla sua casa natia a Saluzzo, il palazzo dei conti Calleri di Sala Bricherasio, in Salita al castello, nel cui giardino svettava, fino a tre anni fa, un antico cedro del Libano.

 

Lo spettacolo è stato inserito all’interno del cartellone “Aprile, un mese di Resistenza" organizzato dal Comune di Saluzzo in collaborazione con il Teatro Magda Olivero e nella rassegna di eventi in occasione della Festa della Liberazione del Comune di Savigliano, in collaborazione con il Milanollo.


Dicembre 2021 / Febbraio 2022

Il più felice dei tre

Compagnia "Fuori Testo"

 

Commedia in tre atti di Eugène Labiche

 

Adattamento e regia di Ugo Rizzato

 

Se tre è il numero pitagoricamente perfetto, sintesi del pari e del dispari, Labiche lo eleva alla potenza ed il risultato è una commedia esilarante, in tre atti, somma espressione del genio irrefrenabile dell’autore.nNella superficie minima della vita coniugale, il triangolo amoroso viene ridisegnato dal maestro del vaudeville per dar corpo, con irriverente comicità, a personaggi intrappolati nei loro ruoli, vittime inconsapevoli della coazione a ripetere e che impedisce loro di

svestire i panni del marito, della moglie e dell’amante. Marjavel, Hermance, Ernest. Lui, lei, l'altro. Accanto a loro, sulla giostra del quotidiano salgono a turno figure strabilianti, sconvolgendo fatalmente la loro routine: una coppia di fidati domestici alsaziani, la cameriera Petunia, Jobelin, altro migliore amico di Marjavel e non di lui soltanto..., Berthe, romantica cugina di Ernest.

In questo irrefrenabile susseguirsi di equivoci e colpi di scena l'interrogativo rimane uno solo: chi è il più felice dei tre?


Ottobre 2021

La signora Margot

Compagnia "La Scossa"

 

Regia: Valerio Dell'Anna

 

 

Sulla falsariga di “Eva contro Eva” - celebre film del 1950 vincitore di numerosi Oscar - “La Signora Margot” (messa in scena dalla Compagnia “La Scossa” del T.d.M.) ripercorre le articolate  vicende di un’attrice affermata e di un’aspirante attrice, e degli uomini che le circondano. 

L’invisibile protagonista assoluto è il Teatro, fonte inesauribile di spietate ambizioni e di amare frustrazioni, sulla cui scena si muovono i personaggi, che ne sono quasi inconsapevolmente soggiogati. Una trama ricca di dialoghi accattivanti e di qualche sorprendente colpo di scena, in cui la Musa del Teatro e la statuetta che la raffigura, appare e scompare, quale inafferrabile oggetto del desiderio.

 

 

 


Settembre 2021

Storie Destate


Seguici su Facebook





Condividi:

CIRCOLO TEATRO DEL MARCHESATO

Piazza Liderico Vineis, 11 - Saluzzo (CN)

E-mail: info@teatrodelmarchesato.it